Lande di Burngard

una pessima locanda

Alla spicciolata i giocatori giungono alla locanda scoprendo loro malgrado che non c’è nessun halfling ad attenderli, anzi Gottri Morgrimfind che conosceva bene il vecchio oste della locanda scopre che Usk non è più il proprietario della locanda del Tasso ubriaco e che quest’ultimo è stato richiamato dal Duca di Frostheim per essere riassegnato ad un altro incarico, tuttavia il nuovo oste sembra conoscere maggiori dettagli su Usk ma non sembra intenzionato a svelarli agli avventurieri.

dopo una breve indagine Elsa viene a sapere da due contadini che stavano riposando alla locanda, che 1 mese prima per circa 4 giorni si presentava un halfling ordinava da bere e aspettava mezza giornata per poi sparire dinuovo verso frostheim, i contadini hanno poi aggiunto che man mano che passavano i giorni l’halfling sembrava sempre più malridotto.

Gli avventurieri decidono cosi di rimettersi presto in viaggio visto anche che il nuovo oste della locanda Glom Ternach non sembra averli presi in simpatia e anzi, abbastanza infastidito li invita a partire se non vogliono rischiare troppo gli attacchi da parte dei banditi che infestano la strada tra la locanda e Frostheim.

Dopo 4 ore di cammino, al limitare di un piccolo boschetto, il gruppo fa la conoscenza dei “FIgli di Miar” un gruppo malorganizzato di banditi che ha presto la peggio, due di loro vengono bruciati dai dardi infuocati del piccolo gnomo Worryn, due vengono sventrati dal furioso nano Gottri Morgrimfind mentre il loro capo, Miar viene finito da una freccia della ranger Taiphà.

Comments

Derknos Derknos

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.